SocksLove

SocksLove
Sfumatura imprevedibile, nasce tra i solchi di un disco nell’estate 2006 da qualche parte in Italia. Dopo aver mutato alias, forma e sostanza manipolando funk disco, rock house e progressive pop, esplora oggi una nuova identità queer.
Per otto anni mascotte dj presso Elita a Milano, figliol prodigo della bizzarra crew indipendente Hidden Mirror, cresciuto a tempo di rave, è classificato come girovago e promiscuo; adotta electro edonista, sensualità house e loop rassicuranti come armi di liberazione di massa.
Antenna vivente del progetto paneuropeo Eurocrash, ha una residenza mensile al Plastic Club di Milano e si muove agilmente alla costante ricerca di un nuovo palcoscenico, guidato dal suo istinto felino.
Ha colmato di musica eventi diurni, pomeridiani e serali, condotto due programmi radiofonici universitari, studiato sound design e canto, e da sempre un curioso outsider evergreen. Ha diviso palchi e consolle con Caribou, Moullinex, 2ManyDJs, Bonobo, Cut Copy, Onra, Shox Pantha du Prince, e altri allegri disperati.
Si è esibito, tra gli altri, a Torino (Scuola Holden, Smartrams), Milano (Magnolia, Rocket, Magazzini Generali, TOM…), Siena (Sonar), Berlino (Ritter Butzke), Praga (Cross Club). E’ parte attiva di un laboratorio dedicato ai bambini incentrato sull’uso del vinile, il Baby Dj Lab. SocksLove alterna dischi in vinile a consolle digitali in funzione della resa artistica e delle possibilità tecniche. Non ha genere, ma gli manca con stile.

Social profiles
Facebook

SocksLove

Will perform at

X